Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Messaggi Don Orione
thumb

Don Orione vi celebrò e ne era devoto.

Il Santuario della Madonna di Monte Berico, si eleva su una altura prospicente sulla città di Vicenza. È sorto in seguito a due apparizioni della Madonna a Vincenza Pasini nel 1426 e 1428, al tempo di una terribile peste. È opera dell’architetto Palladio ed è arricchito di numerose opere d’arte. È tuttora meta di grande devozione popolare.

Anche Don Orione ne fu devoto ed esaltò la sua bellezza. Vi celebrò la prima volta il 7 febbraio 1910, quando fu in visita alla comunità di Lonigo che qui teneva il Ricreatorio Pio X, un centro giovanile assai fiorente. “Stamattina sono stato a Monte Berico ed ho detto la Messa alla Madonna SS. pregandola d'illuminarmi, di consigliarmi quello che era conveniente fare”.
La fanfara dei ragazzi di Lonigo partecipò con Don De Paoli, nell’agosto di quell’anno, al Pellegrinaggio della gioventù della Diocesi, a Monte Berico, che vide radunati 4000 giovani.

Don Orione ritornò a Monte Berico poi negli anni Venti, essendogli stato affidato il collegio Camerini Rossi nella vicina Padova.  

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento

thumb
Buonanotte del 4 dicembre 2022